Quoi de neuf?

Il quoi de neuf è uno dei rituali della pedagogia Freinet ma è anche la domanda che si pongono gli insegnanti ad ogni riapertura dell’anno scolastico, scrutando i colleghi, la sala professori, l’o.d.g. del primo collegio dei docenti. Commenti e riflessioni di Anna D’Auria su questo inizio di anno scolastico.

COMUNICATO STAMPA

Il Movimento di Cooperazione Educativa esprime la massima solidarietà alla CGIL e l’indignazione verso ogni forma di prepotenza, violenza e prevaricazione da parte di gruppi che utilizzano modalità di presenza sociale e politica di stampo eversivo e fascista.

Come sta la scuola oggi?

La domanda ricorre spesso nel dibattito pubblico, è usata dalla dialettica politica, evocata dalle emergenze della cronaca, sollecitata da scadenze di bilancio e nuove programmazioni. Il documento del MCE contribuisce all’analisi e all’elaborazione di proposte concrete.

Una valutazione del PNNR

Al PNRR manca un progetto di ampio respiro con una visione pedagogico-politica strategica. Manca una visione e una direzione culturale e valoriale chiara sul futuro a cui si pensa affinché possa essere realmente finalizzato a garantire il futuro alle generazioni che verranno.

Scuola estate: le proposte del MCE

Le proposte del MCE per il Progetto Scuola Estate. Nell’articolo link alla pagina con tutte le proposte in fase di elaborazione da parte dei gruppi territoriali.

Facciamo pace a Gerusalemme

C’è solo un modo per mettere fine alle terribili violenze che stanno insanguinando Gerusalemme e la Terra Santa: riconoscere ai palestinesi la stessa dignità, la stessa libertà e gli stessi diritti che riconosciamo agli israeliani.